Bonus Baby Sitter anche per Nonni non conviventi a Rimini Patronato e CAF UNSIC

Bonus Baby Sitter anche per Nonni non conviventi a Rimini Patronato e CAF UNSIC

Bonus Baby Sitter anche per Nonni non conviventi a Rimini Patronato e CAF UNSIC

Il Bonus baby sitter può essere dato anche ai nonni, purché non conviventi. È questa l’importante novità che riguarda l’aiuto dato alle famiglie per la gestione dei figli dopo l’emergenza Covid-19.

Come spiega l’Inps, utilizzando i voucher con Libretto Famiglia, da spendere solo su portale dell’Istituto di previdenza, con valore massimo di 1.200 euro da utilizzare per prestazioni di baby-sitting dal 5 marzo al 31 luglio 2020, può essere legittimamente indirizzato verso i propri familiari, come – ad esempio – i nonni.

Sono esclusi dall’agevolazione i familiari conviventi con il richiedente, in quanto il voucher non potrà essere mai utilizzato per l’altro soggetto titolare della responsabilità genitoriale (cioè l’altro genitore, anche se non convivente, oppure se separato o divorziato).

In ogni caso qualsiasi familiare, nonni inclusi, è escluso dalla possibilità di utilizzo del voucher nel caso di convivenza. 

COME RICHIEDERE IL BONUS BABY SITTER

Con messaggio 2 aprile 2020, n. 1465 l’Istituto comunica che è online la procedura di compilazione e invio delle domande per il bonus baby-sitting.

Questo beneficio può essere richiesto in alternativa al congedo COVID-19 e può essere fruito dalle seguenti categorie di lavoratori:

  • dipendenti di aziende private, lavoratori autonomi e lavoratori iscritti alla Gestione Separata INPS (entro il limite massimo di 600 euro);
  • lavoratori dipendenti del settore sanitario (pubblico o privato accreditato), nonché personale del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico impiegato per esigenze connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19 (entro il limite massimo di 1000 euro).

Compila il Form di Assistenza 730 e Clicca Invio:

Cliccando Invio acconsento dal trattamento dei dati così come previsto dalla Privacy Policy del Sito da me visionata.


Puoi chiedere Assistenza ad UNSIC Rimini in questo periodo nei seguenti Orari:

dalle h 9,00 alle h 15,300

il venerdì dalle h 9,00 alle h 13,00


Per fissare un Appuntamento

puoi contattare UNSIC via WhatsApp al numero

 0541 56665

oppure via mail scrivendo a:

caf@unsicrimini.com

previdenza@unsicrimini.com

lavorodomestico@unsicrimini.com

sportellostranieri@unsicrimini.com

assistenza@unsicrimini.com



Bonus Baby Sitter anche per Nonni non conviventi a Rimini Patronato e CAF UNSIC


Contatti UNSIC Rimini Patronato e CAF

Unsic Rimini si occupa di assistenza e consulenza ai Cittadini di Rimini.

CAF UNSIC è il Centro di assistenza fiscale autorizzato all’esercizio dell’attività a favore di datori di lavoro, lavoratori dipendenti e pensionati.

Rilascia dichiarazioni fiscali, Modelli 730 e Unico. Modelli Isee e Red, invalidità civili, ecc.

Il PATRONATO UNSIC è l’Ente di patronato e assistenza sociale ai cittadini di Unsic.

Oltre a rappresentare un punto di riferimento per tutti i lavoratori in ambito previdenziale e fiscale, si occupa di agevolare il cittadino.

E lo fa svolgendo compiti di assistenza sociale. Ponendosi come interlocutore privilegiato e diretto tra gli assistiti e gli Istituti previdenziali.

Tra i Servizi UNSIC..

CAF IMPRESE UNSIC è il Centro di assistenza fiscale alle imprese associate ad Unsic.

Svolge la funzione di intermediario per semplificare i rapporti tra impresa e pubblica amministrazione.

E si avvale di tecnologie innovative e soluzioni organizzative appropriate.

Eroga servizi di assistenza e consulenza specialistica nell’area amministrativa, fiscale, contabile e tributaria.

L’operatività si caratterizza per:

  • un efficiente servizio di consulenza telefonica e telematica;
  • un evoluto sistema di elaborazione dati e gestione informatizzata della documentazione;
  • competenza e disponibilità degli operatori;
  • un efficace network di supporto tecnico a livello centrale e periferico.


Facebook Page

× Chiedi Info su WhatsApp